1. Come si legge l'Orologio Aureo?

La presente invenzione concerne un dispositivo di condizionamento del metabolismo, dei ritmi circadiani e della vivacità delle cellule caratterizzato dal fatto di essere configurato come uno speciale orologio, in cui le 24 ore della giornata sono disposte su un cerchio, seguendo un verso antiorario. I minuti sono posizionati su un ulteriore cerchio e seguono anche essi un ordine antiorario che riporta 120 minuti per quadrante. Guardando il quadrante, i minuti che compongono le ore pari (2.00, 4.00, 6.00, 8.00, 10.00, 12.00, 14.00, 16.00, 18.00, 20.00, 22.00, 24.00) vengono letti sulla metà sinistra, da 0/120 a 60. Al contrario, i minuti che compongono le ore dispari (1.00, 3.00, 5.00, 7.00, 9.00, 11.00, 13.00, 15.00, 19.00, 21.00, 23.00) vengono letti sulla metà destra, da 60 a 0/120. Sul cerchio dei secondi sono riportati 120 secondi, ovvero i secondi che compongono due minuti. La lancetta più lunga indica le ore, la lancetta media indica i minuti e la lancetta più piccola indica i secondi. Il quadrante da 0 a 120 è quello dei minuti/secondi, mentre quello interno dei minuti riporta solo i numeri da 0 a 60 per facilitarne la lettura.

 

ORE DISPARI
(i minuti si contano sulla destra)

 

ORE PARI
(i minuti si contano sulla sinistra)

 

 

ESEMPIO DI MEZZANOTTE

 

2. Come si utilizza l'O.A.?

Per avere la sua massima efficacia è consigliato usare il dispositivo seguendo lo specifico metodo in seguito descritto, determinato in base alle indicazioni trascritte dalla sua inventrice. Se viene usato come orologio da polso, deve essere inserito nella vita del soggetto che intende farne uso, in maniera graduale, seguendo le indicazioni riportate: Deve essere attivato la prima volta dai suoi fruitori con lo scoccare della mezza notte. Dalla prima accensione, esempio ore 24.00 del 9 dicembre, il soggetto porterà l’orologio secondo la presente invenzione, il primo giorno di utilizzo, per sette ore ed aumenterà il suo uso di un’ora al giorno, fino al possibile utilizzo continuo nelle 24 ore. La durata minima per determinare l’efficacia e i sopraelencati benefici, è l’impiego dell’O.A. per almeno sette ore quotidiane consecutive nell’arco di una giornata, nelle quali il soggetto tenderà a guardare l’ora varie volte, per un minimo di venti minuti. Maggiore è l’osservazione del linguaggio trasmesso dall’O.A. maggiori sono i benefici riportati.

3. Quali benefici offre?

I test hanno dimostrato che l'O.A. agisce come regolatore degli stati disfunzionali dell'essere umano, consentendo all'organismo di ottenere molteplici benefici come:

  • maggiore benessere psicofisico;
  • miglioramento dello stato emotivo;
  • maggiore centratura e capacità di essere assertivi;
  • maggiore propensione all’attività fisica;
  • regolarizzazione dell'attività intestinale;
  • condizionamento dei ritmi circadiani, con conseguente adeguamento dei cicli sonno-veglia e dei ritmi biologici alla luce naturale;
  • autoregolazione delle vie metaboliche con consecutivo aumento della produzione di melatonina, serotonina e laminina;
  • aumento della vivacità delle cellule con drastica riduzione dell'invecchiamento cellulare;
  • miglioramento dell'ossigenazione del sangue e diminuzione della viscosità a favore di un aumento della fluidità ematica;
  • riduzione degli stati infiammatori pregressi;
  • aumento degli eventi sincronici o coincidenze;
  • stimolazione produttiva di entrambi gli emisferi cerebrali (dx e sin).

4. In quale modo agisce l'O.A.?

L'O.A. agisce sulla persona che lo indossa in base al Principio di Risonanza, una legge della Fisica dei quanti secondo cui esiste un'interazione tra la comunicazione trasmessa dalle cellule e quella imposta dall’ambiente circostante che viene assimilata dall'organismo attraverso un gruppo di particelle neuronali chiamato nucleo Soprachiasmatico. Le informazioni implicite nelle entità biologiche, da cui dipende la salute stessa dell’individuo, vengono infatti influenzate dal contesto in cui il soggetto interagisce, ed in particolare dall'esposizione alla luce, dalla scansione del tempo, dalle abitudini di tipo sociale e dai dispositivi emissari di frequenze che condizionano in maniera negativa l'organismo, poiché trasmettono emissioni nocive che vengono assorbite dalle cellule e dallo stesso D.N.A.. L'O.A. essendo invece un emissario di frequenze benefiche, studiato per trasferire al suo utilizzatore il Codice Aureo, condiziona il sistema umano in maniera positiva, rimodulando il corpo e la psiche in base ai canoni della perfezione aurea. Modifica inoltre, in maniera sostanziale, i cosiddetti ritmi circadiani dai quali dipende la produzione di vari ormoni essenziali alla vita, al benessere psico-fisico e alla bellezza, come la produzione di melatonina, serotonina e laminina. Queste sostanze, sono facilmente prodotte dall'organismo solo fino ai 25 anni di età, pur essendo essenziali al buon funzionamento del sistema cellulare e indispensabili per regolare lo stato sonno-veglia, equilibrare la psiche e per la produzione di collagene, utile alla pelle per rimanere giovane e vitale.

5. Come si installa l'O.A.

Per la corretta installazione seguire il manuale di istruzioni contenuto all'interno della confezione o seguire il video tutorial

6. Come posso annullare o modificare il mio ordine?

Una volta confermato l'ordine di acquisto quest'ultimo non può essere annullato.

Posso specificare un indirizzo di consegna diverso dall'indirizzo di fatturazione?

Si, nella fase di inserimento dell'indirizzo di consegna puoi selezionare un indirizzo di fatturazione differente.

8. Dove si trova il mio ordine?

Una volta effettuato il pagamento riceverai una email di conferma dell'avvenuta accettazione dell'ordine e la specifica inerente le informazioni sulla tracciabilità della spedizione.

9. Posso collaborare con voi diventando rivenditore del dispositivo O.A.?

Certamente. Contattaci via email al seguente indirizzo: www.aureoprojectoffical.com

10. In caso di mal funzionamento del dispositivo come posso ricevere assistenza?

Puoi contattarci tramite il sito ufficiale o via email ai seguenti indirizzi: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. e indicarci quale è il problema. Sarai ricontattato tempestivamente per valutare il danno e decidere se mandare il dispositivo in assistenza o averne uno in sostituzione.

11. L'O.A. può avere effetti collaterali?

No. Durante la sperimentazione scientifica nessun individuo ha manifestato effetti collaterali.

12. Posso sostituire la terapia farmacologica con il dispositivo?

No. Poiché l'O.A. non è un dispositivo medico e non vuole sostituirsi a nessuna terapia ufficiale.

FOLLOW US

patent by
ishamagazine
lapapessamw

PAGAMENTI SICURI

 

 

© Copyright Aureo Project - Tutti i diritti riservati
Site designed by ElenaIndigo.it

Informativa Cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando sul pulsante in basso.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.